L’Umbria che suona

DSC_0217

L'Umbria che suona

Ecco il programma dei principali appuntamenti musicali dell'estate

Come ogni anno l’estate musicale umbra è densa di eventi che si sovrappongono e s’incastrano. Alcuni si sono già svolti, in questo numero abbiamo cercato di riassumere il ricco programma della stagione evidenziando i principali appuntamenti a venire, a beneficio di tutti gli appassionati di musica di Perugia. Ci sarà molto da ascoltare. Buon divertimento.

Dal 2 al 4 luglio a Perugia, a San Francesco al Prato, avrà luogo il festival L’Umbria che Spacca, una tre giorni di concerti a ingresso gratuito che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di gruppi come Verdena, Francine and The Boomers e Le Idi di Maggio. L’organizzazione è a cura dell’associazione culturale Roghers Staff, protagonista fin dal 2010 di numerose iniziative a sfondo musicale nella nostra città. È possibile avere tutte le informazioni accedendo al sito www.umbriachespacca.it o, in alternativa, alla pagina Facebook del festival.

L’estate sarà inoltre tempo di altri due eventi il cui richiamo supera i confini dell’Umbria e per i quali dimensione e respiro sono addirittura internazionali. Si tratterà di Dancity, festival di musica elettronica e arti digitali in programma in alcune suggestive location di Foligno nei giorni 3, 4 e 5 luglio, e ovviamente dell’attesissima Umbria Jazz, che si snoderà a Perugia dal 10 al 19 dello stesso mese. Entrambe le manifestazioni hanno un loro sito di riferimento in cui poter anche acquistare i biglietti per i concerti alle sezioni “tickets”.

Due eventi molto diversi tra loro si intrecceranno nello stesso fine settimana dal 23 al 26 luglio, rispettivamente a Umbertide e presso l’Isola Maggiore del Trasimeno, quest’ultima già teatro a giugno del Moon in June della Fondazione SergioPerLaMusica diretto da Vinicio Capossela. Rockin’ Umbria è il primo di questi due festival e ripartirà quest’anno, ad opera della medesima fondazione, dopo l’ultima edizione del 2012 e la sua successiva interruzione, la seconda nella storia di questa manifestazione nata nel 1984 come una delle più innovative nel panorama rock italiano. Appuntamento clou giovedì 23 con Sun Kil Moon. Il Lago Trasimeno al tramonto sarà invece lo scenario di Music for Sunset, kermesse a cura dell’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, che presenterà a Isola Maggiore sonorizzazioni ambientali, concerti, reading e rappresentazioni teatrali. Per tutte le info online: www.fondazionesergioperlamusica.it e www.musicaeventiautore.it.

Sempre a luglio, mese densissimo, dal 16 al 19 si svolgerà Rock for Life, che avrà anche un’appendice datata 1 agosto: Rock for Life Reload. Giunto alla sua tredicesima edizione, a Ponticelli, alle porte di Città della Pieve, il festival regalerà i concerti a ingresso libero di Eugenio Finardi, KuTso, Il Cile e Spaghetti Criminals, oltre all’opportunità di esibirsi in un contest per band emergenti a artisti umbri e senesi. Per partecipare, o solo semplicemente per consultare il calendario della manifestazione, si può fare un salto sul sito www.rockforlife.it.

Per tutti gli amanti del blues, la location consigliata dal 26 luglio al 2 agosto è senz’altro, ancora una volta, quella delle rive del Lago Trasimeno, dove suoneranno i migliori interpreti internazionali del genere in occasione di Trasimeno Blues. In un percorso che andrà dalle origini fino alle sonorità contemporanee, i concerti si alterneranno ad altri eventi collaterali.

Non solo musica e cultura, ma anche mostre, tradizioni popolari ed enogastronomia caratterizzeranno dal 13 al 22 agosto l’estate di Orvieto nel corso della manifestazione Umbria Folk Festival, che quest’anno avrà sede presso la Fortezza Albornoz. Le serate prevedranno apericene e musica dal vivo che toccherà principalmente i generi folk, jazz, rock e d’autore. Il programma completo è disponibile sul sito www.umbriafolkfestival.it.

Arriviamo a fine agosto e ci spostiamo verso Castelnuovo d’Assisi, tornando nella provincia di Perugia. Qui, dal 27 al 30, nell’ambito di Riverock Festival, suoneranno artisti del calibro di Iosonouncane, Lo Stato Sociale e Fast Animals and Slow Kids. La manifestazione è organizzata dall’omonima associazione culturale, e si possono comprarne biglietti o abbonamenti attraverso il sito ticketitalia.com.

L’evento che infine concluderà la stagione musicale estiva 2015 sarà la seconda edizione di Umbria Noise on the Lake, festival dedicato alla visibilità della scena musicale regionale che si svolgerà alla Darsena Live Music Club di Castiglione del Lago nell’ultimo weekend di settembre, dal 25 al 27.

Ancora buon ascolto e buona estate.

Testo di Mattia Giambattista

1 Comment

  • Jose scrive:

    We went to Perugia a few years ago. Once we navigated the hrbriole new city at the base of the historic centre it was OK. The new bit is an ugly sprawl at the bottom of the hill the historic centre sits on, and seems to go on forever.

Rispondi a Jose Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *